Montessori Capriolo
Vai ai contenuti










La nostra scuola

Immersa nel verde, lontana dal traffico e dallo smog, la scuola primaria ha l’obiettivo di vedere crescere i bambini in armonia, serenità, con buone competenze e capacità di esprimere se stessi.

 
Gli insegnanti hanno il compito di osservare e capire il percorso di ciascun bambino nella sua individualità, rispettare i suoi ritmi di sviluppo, guidare all’autonomia, insegnare a gestirla, fornire i mezzi per una personale crescita intellettuale, culturale ed interiore. Seguendo il filo conduttore dell’Educazione Cosmica (che rappresenta l’intero Curriculo della scuola primaria montessoriana ed ha come obiettivo principale la consapevolezza del mondo che ci circonda), le insegnanti specializzate nel metodo Montessori si occupano dell'insegnamento di lingua, matematica, geometria, storia, geografia e scienze, affiancate da un’insegnante di inglese e dall'insegnante di educazione motoria.

Per la scuola primaria Maria e Mario Montessori hanno ideato materiali con uno scopo ben preciso: fare appello alla mente ragionante e all'immaginazione dei bambini stimolandoli a:
  • RAGIONARE
  • ANALIZZARE
  • RICERCARE
  • PRENDERE DECISIONI BASATE SULLA CONOSCENZA
Tutte le informazioni vengono date sotto forma di inputs per accendere e tenere viva la fiamma dell'interesse.
Vogliamo che i bambini esplorino, ricerchino, creino, ecco perché nell'ambiente preparato della nostra scuola primaria, non ci sono libri di testo ma cartelloni impressionistici, nomenclature ed esperimenti volti a stimolare nei bambini la curiosità (già intrinsecamente parte di loro), sviluppare le capacità di ragionamento, di collegamento, il desiderio di approfondire.
Compito fondamentale dell'insegnante è affascinare, presentare, sostenere le ricerche ed il lavoro di gruppo.
Quelle che in una scuola tradizionale sono materi distinte, nella scuola montessoriana sono introdotte come parte ognuna dell'intero universo e non sono considerate semplicemente materie che i bambini devono imparare.
 
Diversi esperti arricchiscono l'offerta formativa durante i laboratori pomeridiani occupandosi di materie che richiedono una competenza specialistica: atelier di pittura secondo Arno Stern, laboratori in inglese, spagnolo e musica.
 
 
 
Compiti: Non ci sono compiti a casa obbligatori, proprio perché contraddicono lo spirito del piacere di imparare; sono i bambini stessi che spontaneamente, anche lontano da scuola, continuano a volersi occupare di ciò che li interessa.
 
 
Voti: non ci sono voti che inesorabilmente identificano l'apprendimento con una prestazione da dare, ciascuno matura la capacità di autovalutazione ed impara a costruire strategie personali di miglioramento.

 
 
Parentale
 
Trattandosi di una scuola parentale, al fine di ottenere la paritarietà, i bambini dai 6 anni effettueranno un test a fine anno, test che potrà essere effettuato presso una scuola paritaria selezionata dall’associazione. Ai genitori viene richiesta una partecipazione attiva per sostenere il progetto scolastico.


 
Lingue straniere
 
Abbiamo creato un contesto formativo composto da un team di insegnanti che - grazie alla natura concreta delle attività svolte - introdurranno la lingua inglese nel vissuto quotidiano, al fine di permettere al bambino di assorbire l’inglese in maniera naturale e continua. L’apprendimento delle lingue straniere (nel nostro caso l’inglese e lo spagnolo) accresce anche lo sviluppo cognitivo, aumenta l’autostima e rende più facile l’apprendimento di altre lingue, oltre ad ampliare il ventaglio di opportunità che i bambini possono cogliere nell’arco della loro vita.




immagine sito Montessori
Via Vanzeghetto, 40
25031 Capriolo (Bs)

Connettiti con noi
ricerca >

ASSOCIAZIONE
DI PROMOZIONE SOCIALE
NO PROFIT
Torna ai contenuti